Re.Mi


Il metodo Re.Mi è una tecnica di indagine passiva, che individua il profilo di velocità delle onde di taglio Vs basandosi sulla misura delle onde superficiali fatta in corrispondenza di diversi geofoni posti sulla superficie del suolo

La tecnica Re.Mi è una derivazione delle tecniche SASW (Spectral Analysis of Surface Waves) e MASW (Multichannel Analysis of Surface Waves) che si basano sull’elaborazione delle proprietà spettrali delle onde di superficie (onde di Rayleigh) per la costruzione di un modello verticale di velocità di propagazione delle onde di taglio.

Il metodo Re.Mi combina la semplicità operativa del SASW con l’elevata risoluzione nei terreni più superficiali propria del MASW (dovuta all’elevato numero di canali utilizzati).

Nell’indagine Re.Mi, le onde superficiali generate dai rumori naturali o dalle attività antropiche sono misurate da uno stendimento lineare di sensori ed è possibile registrare onde di superficie il cui contenuto in frequenza è compreso nell’intervallo tra 2 Hz e 25-30 Hz. Questo intervallo di frequenza, in condizioni ottimali, può consentire di stimare, con buon dettaglio, il profilo della VS nei primi 100 metri di profondità.


Richiedi subito un PREVENTIVO GRATUITO



vai al servizio precedente | HVSR

vai al servizio successivo | Sismica a Rifrazione